Razze: il Cirneco dell’Etna

cirneco dell'etna

UN PO’DI STORIA

Il Cirneco dell’Etna è una razza Italiana (Sicilia) con origini molto antiche; si suppone essere una discendenza di altri “levrieroidi” quali il Pharaon Hound o il Podenco Ibicenco a cui assomiglia molto.
E’ probabile che i Levrieri, esistenti fin dalla preistoria nel Mediterraneo, siano stati trasportati dai Fenici in tutte le zone che frequentavano a scopi commerciali, tra cui anche la Sicilia, dove il Cirneco dell’Etna è rimasto quasi immutato fino ai nostri giorni.
E’ stato selezionato come Cane da Caccia, specializzato nella caccia al coniglio tra gli anfratti delle rocce laviche.

MORFOLOGIA

Il Cirneco dell’Etna ha una struttura leggera, molto simile a quella di un levriero.
La taglia è media, maschi intorno ai 48 cm al garrese e 10-12 kg; femmine circa 44 cm al garrese e 8-10 kg.
Il muso è appuntito e lungo, con canna nasale rettilinea.Razze-Cirneco-etna-morfologia Gli occhi sono piccoli,
di colore ambrato o grigio.
Le orecchie sono grandi, triangolari, portate erette e rigide.
La coda, abbastanza sottile, è portata “a sciabola” se il cane è a riposo, più alta quando è in attenzione.
Gli arti sono lunghi, sottili ma forti.
Il pelo è raso, liscio e aderente al corpo.
I colori ammessi sono Fulvo e relative gradazioni, Fulvo e Bianco e relative gradazioni.

CARATTERE e CURIOSITÁ

cirneco dell'etnaIl Cirneco dell’Etna è’ un cane dal carattere riservato, solitamente dolce con il proprietario e la famiglia ma diffidente verso gli estranei, richiede un’ottima socializzazione fin da cucciolo per migliorare la sua naturale diffidenza.
Con i bambini è molto buono ma non troppo giocherellone, soprattutto da adulto.

Con una corretta educazione del cane non si avranno mai episodi di aggressività, e il nostro Cirneco dell’Etna si rivelerà un cane discreto in casa, pulito e di buona compagnia senza mai essere invadente.

Come per tutte le razze selezionate per la caccia è necessario fargli svolgere delle attività quotidiane per una buona salute fisica e mentale: lunghe passeggiate, corse, giochi di ricerca ecc.. saranno tutti ottimi modi di rafforzare il nostro legame con lui e mantenerlo attivo e sereno!

Avendo un pelo molto corto e la pelle sottile è un cane che soffre il freddo e durante l’inverno possiamo coprirlo con un semplice “maglione per cani” per evitare malesseri.

Volete sapere se il Cirneco dell’Etna è il cane giusto per voi? Avete bisogno di aiuto per scegliere il vostro cucciolo di Cirneco dell’Etna? Potete chiedere la nostra Consulenza PreAdozione, per scegliere nel migliore dei modi il vostro nuovo Amico a 4 Zampe!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *