Il cane prova emozioni?

cucciolo

Alcuni ancora si pongono questa domanda, ma il cane prova emozioni?

Per chiunque abbia condiviso la vita con un cane la risposta è indubbiamente: Sì!

Ce lo dimostrano ogni giorno con il loro comportamento, in moltissime cose così simile al nostro. Ma non solo, molteplici studi hanno dimostrato scientificamente che il cane prova emozioni come ad esempio paura, ansia, stress, felicità, rabbia, affetto. Sia nel cane che nell’uomo, le emozioni sono direttamente collegate ad una zona limbica del sistema nervoso centrale, ciò significa che sono estremamente simili tra loro.
Le emozioni sono immediate ed istintive e sono quindi comuni a tutti gli esseri viventi, seppure vengono vissute e mostrate in modi differenti

cucciolo-felice

Alcuni sostengono che le emozioni che prova il cane sono diverse da quelle che proviamo noi, la nostra opinione è che siano solo diversamente espresse e gestite. Un cane vive sempre nel presente, non può rimuginare sul passato e sognare sul suo futuro (se non in minima parte) quindi tende a vivere le emozioni in modo più forte rispetto a noi ed è in grado di passare da un’emozione all’altra in maniera più veloce e dinamica. Facciamo un esempio: se un cane si arrabbia con noi perchè vogliamo prendergli l’osso di bocca e ci ringhia, non porterà rancore per quell’emozione, quando la priorità non sarà più difendere il suo osso tornerà ad essere affettuoso con noi. Per lui l’emozione è legata al momento presente, non la tiene ancorata a sè per il momento successivo. I cani che sviluppano gravi problemi verso i proprietari hanno avuto molte occasioni in cui perdere fiducia verso di loro e questo ha creato una “convinzione radicata”, ma resta il fatto che non “odiano” il proprietario come qualcuno potrebbe pensare e non “fanno i dispetti” e neppure “portano rancore” poichè questi sono atteggiamenti tipici dell’uomo, che può portare le emozioni negative con sè e comportarsi come se fossero sempre in atto anche se la situazione è cambiata. E’ evidente che il cane prova emozioni, solo in modo diverso.

Scodinzolare feliceUna delle emozioni più facilmente identificabile è sicuramente la felicità. Quando torniamo a casa il nostro cane ci accoglie con palese gioia e affetto, scodinzola, è allegro e cerca il contatto fisico per salutarci. E’ un atteggiamento che riconosciamo subito e a cui rispondiamo con la stessa intensità perchè anche noi siamo felici di vederlo. Anche questa volta sappiamo che il cane prova emozioni, in modo molto simile a noi.

Anche il dolore è un’emozione facilmente riconoscibile: la percepiamo dagli occhi del cane e dalla sua postura. Possiamo entrare in sintonia con lui, infatti per effetto dell’empatia, se riconosciamo un’emozione in un’altro essere vivente tendiamo per natura a immedesimarci in quell’emozione e provarla noi stessi. Insomma anche qua nessun esperimento scientifico potrebbe mai dimostrare il contrario: il cane prova emozioni!

il cane prova emozioniMolti non lo sanno ma per tantissimi anni i più illustri scienziati si sono convinti che nessun essere vivente oltre all’uomo provasse vere emozioni. Si pensava che il cane (così come tutti gli altri animali) fosse una specie di “macchina” che semplicemente reagiva a degli stimoli e che non provava nessun tipo di emozione. Alcuni arrivarono a pensare che il dolore non fosse crudele su di loro perchè tanto non lo sentivano! Poi piano piano le cose sono cambiate: gli scienziati che avevano animali domestici sentivano nel loro cuore che questo modo di pensare era profondamente sbagliato, ma quando cercavano di esprimere le loro opinioni venivano presi per pazzi, così molti tacevano pur di non essere discriminati. Solo negli ultimi decenni è stato universalmente riconosciuto che gli animali provano emozioni estremamente simili alle nostre. Non solo, i cani sono tra gli animali che hanno le emozioni più simili alle nostre grazie ai millenni di convivenza tra le nostre due specie. Certo, le emozioni saranno sempre leggermente diverse e sicuramente saranno vissute e mostrate in modo differente. Ma ora ne siamo assolutamente certi: il cane prova emozioni ed è giusto comprenderle e rispettarle per una felice e serena convivenza. E se qualcuno ha ancora dei dubbi possiamo dire solo questo: “guarda un cane negli occhi, e prova a dire che non è vero…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *