Razze di Gatto: il Certosino

certosino-gatto

UN PO’ DI STORIA

Il Certosino è una razza inconfondibile, celebre per il suo mantello grigio-blu e gli occhi dorati. Deriva probabilmente dal Medio Oriente e da Malta, dove i gatti venivano “arruolati” sui mercantili per tenere i topi lontani dalle provviste. Durante il ’700 viene infatti apprezzato proprio per le sue eccellenti doti di cacciatore. Negli anni ’30 dell’ultimo secolo viene iniziata una selezione del Certosino in allevamento grazie alle sorelle Leger, che utilizzarono come capostipiti dei gatti grigi trovati su un’isola al largo delle coste bretoni, la Belle Ile sur Mer.

MORFOLOGIA

Il Certosino vanta una taglia abbastanza grossa, infatti i maschi possono raggiungere gli 8 kg di peso, mentre le femmine restano un po’ più piccole, intorno ai 5 kg.

certosinoHa un muso massiccio e rotondo con guance piene e tonde soprattutto nei maschi. Il naso è dritto e sporgente dalle mascelle. Le orecchie sono di medie dimensioni e piazzate alte.

Gli occhi devono essere di colore giallo, più o meno scuro, mai di altri colori. Sono grandi e ben aperti, né troppo tondi né ovali.
Il corpo è muscoloso e compatto, con petto ampio e sviluppato soprattutto nei maschi interi.
Il pelo è di colore grigio-blu, folto, lanoso alla base e più lucido esternamente. Ricco di sottopelo, deve restare sempre sollevato senza mai appiattirsi sul corpo.
Richiede poche cure, un paio di spazzolate settimanali con un cardatore saranno ottimali per eliminare il pelo morto e mantenere il mantello in salute.
Il tartufo, la pelle e i cuscinetti plantari devono essere grigi.

CARATTERE E CURIOSITA’

Il Certosino è un gatto dal passato di cacciatore, perciò nel suo carattere ritroviamo una buona dose di indipendenza mista a una grande intelligenza ma anche a un’innata dolcezza.
E’ un gatto ideale per chi può lasciarlo libero di gironzolare in giardino. Non soffre le temperature rigide e umide e si adatterà subito divertendosi a dare la caccia alle lucertole e agli insetti!
Per evitare che si allontani eccessivamente da casa o che si azzuffi con altri gatti, facciamo sterilizzare la femmina e castrare il maschio in tenera età, tra gli 8 mesi e un anno.

certosino Se il nostro Certosino vivrà solo in casa dovremo prestare attenzione alla sua alimentazione, potrebbe infatti tendere ad ingrassare se non tenuto in movimento con giochi quotidiani!
Questo gatto gradisce molto le coccole, ma resta un compagno discreto e indipendente e sarà lui a farci capire quando desidera momenti di carezze e quando preferisce restare tranquillo in disparte.

Oltre ai momenti di coccole per il nostro Certosino sarà importantissimo poter giocare insieme a noi! Sperimentiamo giochi diversi per capire quale preferisce : topolini da inseguire, piume da afferrare, palline da riportare ecc… Anche giochi semplici fatti insieme porteranno ad aumentare la complicità col nostro Gatto e lo terranno in buona salute fisica e mentale!

In conclusione il Certosino è consigliato sia come “gatto di casa” sia per chi possiede un giardino per farlo uscire a correre ed esplorare. Non dimentichiamoci mai che ha bisogno di veder rispettata la sua privacy e la sua indipendenza, perciò progettiamo dei luoghi in cui potrà starsene da solo a riposare tranquillamente.
Saprà comunque regalarvi tanto affetto con coccole e giochi in quantità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *